La spesa che non pesa… primi acquisti in Valdex

L’esperienza di acquisto in Valdex.net raccontata da Massimo Pesando, titolare della Tipografia Pesando di Aosta.
La sua è stata una delle prime aziende valdostane ad iscriversi e a credere nelle potenzialità del neonato Circuito valdostano.

Raccontiamo oggi la prima di una serie di storie che saranno dedicate agli attori protagonisti del Circuito Valdex.net: i suoi iscritti! Coloro senza i quali Valdex stesso non potrebbe esistere.
Ebbene sì, il neonato Circuito di Credito Commerciale valdostano, approdato ufficialmente ad aprile 2017 nella nostra regione con l’intento di replicare il noto modello Sardex, è una realtà in costante crescita. Le prime aziende valdostane iscritte hanno da poco iniziato a vendere e acquistare beni e servizi fra di loro e la transazione “Numero 1” è stata realizzata da Massimo Pesando, titolare della Tipografia Pesando di Aosta.

“E’ fantastico comprare in Valdex! Prima, al momento del pagamento di un acquisto in euro, ero sempre di cattivo umore, mentre adesso, pagando in Valdex, mi sento felice! Il Circuito mi ha permesso di fare acquisti che fino ad oggi avevo rimandato, come ad esempio cambiare le gomme al furgone”.

Sei stato uno dei primi a iscriverti al Circuito, cosa ti ha spinto a credere così fermamente in Valdex?
“L’idea di poter raggiungere, all’interno del nostro territorio, nuove imprese e nuovi clienti e di poter accedere ad una vetrina promozionale inedita per la Valle d’Aosta, ma concreta e funzionante già in altre 11 regioni d’Italia”

Raccontaci qualcosa del tuo primo acquisto, ovvero le gomme nuove per il tuo furgone aziendale. Per Valdex ha un valore speciale poiché rappresenta la fatidica transazione “Numero 1”. Per te cosa ha significato?

“Al di là dell’aspetto divertente sopra citato, per me ha soprattutto significato risparmiare preziosa liquidità. Acquistando le gomme all’interno del Circuito e utilizzando i crediti che avevo a disposizione non ho dovuto tirare fuori un euro. L’altro aspetto davvero interessante, è che i crediti necessari alle mie spese vengono generati da lavori commissionati da aziende locali, che è il Circuito stesso a procurarmi. Finalmente la vera spesa che non pesa!”

Come ha ben detto Massimo Pesando, Valdex.net significa nuovi clienti, possibilità di conoscere altre imprese e, soprattutto, una vetrina promozionale innovativa.

“Infine – conclude Massimo – l’acquisto in Valdex impreziosisce ancora di più il rapporto tra acquirente e fornitore rispetto ai normali acquisti in euro. Tutto si basa su valori come la fiducia e la reciprocità, oltre che sulla professionalità naturalmente. Insomma quella in Valdex.net è un’esperienza che consiglio a tutti, da provare!”

INSERITO IN:

Tag:

I commenti sono chiusi.

Ultime Recensioni